Farmaci

Tobral, un importante collirio per il benessere dei propri occhi

Tobral collirio è un farmaco usato per trattare le infezioni oculari. La tobramicina, il principio attivo del medicinale, appartiene infatti ad una classe di farmaci chiamati antibiotici aminoglicosidici, e funziona bloccando la crescita dei batteri.

Questo farmaco tratta solo le infezioni batteriche agli occhi e non funziona pertanto per altri tipi di infezioni oculari. L’uso non necessario o l’uso eccessivo di qualsiasi antibiotico, così come il Tobral, potrebbe portare alla sua ridotta efficacia.

Tobral collirio viene utilizzato per curare le infezioni batteriche degli occhi, sebbene le gocce oculari Tobral possano essere utilizzate anche per scopi diversi. Il medicinale contiene tobramicina come principio attivo e agisce interrompendo l’azione dei batteri.

Come si usa Tobral

Tobral può essere applicato come un qualsiasi collirio. Dunque, prima di porlo, lavarsi accuratamente le mani. Per evitare la contaminazione, inoltre, non toccare mai la punta del contagocce o lasciare che tocchi l’occhio o qualsiasi altra superficie.

Non indossare le lenti a contatto mentre si sta usando questo medicinale e sterilizzarle secondo le istruzioni del produttore, verificandole con il proprio medico prima di utilizzarle. Inclinare la testa all’indietro, guardare verso l’alto e abbassare la palpebra inferiore per creare una piccola sacca che riceverà il medicinale.

Tenere dunque il contagocce direttamente sopra l’occhio e posizionare una goccia sull’occhio. Quindi, guardare in basso e chiudere dolcemente gli occhi per 1 o 2 minuti. Posizionate un dito nell’angolo dell’occhio (vicino al naso) e applica una leggera pressione. Ciò impedirà il drenaggio del farmaco. Cercate di non battere ciglio e di non sfregare gli occhi. Ripetete questi passaggi per l’altro occhio.

Vi ricordiamo altresì che è opportuno non risciacquare il contagocce e sostituire il cappuccio del contagocce dopo ogni uso. Se si utilizza un altro tipo di medicazione per gli occhi (ad es. gocce o unguenti), attendere almeno da 5 a 10 minuti prima di applicare altri farmaci.

Come intuibile, è bene usare questo farmaco regolarmente per trarne il massimo beneficio. Ricordatevi di usarlo ogni giorno alla stessa ora e continuate a utilizzare questo farmaco per il tempo prescritto, anche se i sintomi scompaiono dopo pochi giorni. Interrompere l’assunzione del farmaco anzi tempo potrebbe consentire ai batteri di continuare a proliferare, che potrebbe causare una ricaduta dell’infezione. Informare il medico se le condizioni persistono o peggiorano.

Effetti collaterali Tobral

Tra gli effetti collaterali più noti di Tobral si annoverano generalmente lacrimazione, arrossamento degli occhi, fastidio o prurito / gonfiore delle palpebre. Se uno qualsiasi di questi effetti persiste o peggiora, è opportuno informare tempestivamente il medico o il farmacista. Ricordate comunque che la maggior parte delle persone che usano questo farmaco non hanno gravi effetti collaterali.

Altresì opportuno rammentare come l’uso di questo farmaco per periodi prolungati o ripetuti possa provocare una nuova infezione dell’occhio. Non usarlo dunque più a lungo di quanto prescritto. Rivolgersi inoltre al proprio medico se si nota un nuovo peggioramento dei sintomi.

Si tenga conto che una reazione allergica molto grave a questo farmaco è assai improbabile, ma se si verifica è necessario richiedere assistenza medica immediata. I sintomi di una reazione allergica grave possono includere: eruzione cutanea, prurito / gonfiore (specialmente del viso / lingua / gola), forti capogiri, problemi respiratori.

Precauzioni sull’uso di Tobral

Come si usa Tobral
stock/adobe.com

Prima di usare tobramicina, occorre informare il medico o il farmacista se si è allergico a questo principio attivo o ad altri amminoglicosidi (ad esempio, gentamicina), conservanti (ad esempio, benzalconio cloruro); o se si hanno altre allergie. Prima di usare questo farmaco, è altresì evidente la necessità di informare il medico o il farmacista della propria storia clinica, e in particolare di altri problemi agli occhi.

Ricordiamo che questo farmaco può causare una visione temporaneamente instabile dopo averlo applicato. Non guidare, usare macchinari o svolgere attività che richiedono una visione chiara finchè non si è sicuri di poter svolgere tali attività in modo privo di pregiudizi.

Inoltre, questo farmaco deve essere usato solo quando chiaramente necessario durante la gravidanza: discutere dei rischi e dei benefici con il proprio medico curante. Non è infine noto se questo farmaco passi nel latte materno. Consultare il proprio medico prima di allattare.

Interazioni sull’uso

Se si assumono altri medicinali o farmaci da banco contemporaneamente, gli effetti di Tobral possono variare, aumentando potenzialmente il rischio di effetti collaterali o facendo sì che il farmaco non funzioni correttamente. Informate pertanto il medico di tutti i farmaci, le vitamine e gli integratori a base di erbe che state utilizzando, in modo che il medico possa aiutarvi a prevenire o gestire le interazioni farmacologiche.

È noto che le gocce oculari Tobral possono interagire con i seguenti farmaci e prodotti: Gluconato di calcio, Carbenicillin, Cefaclor, Cefotaxime, Cefaloridina.

Consigli finali

Come consiglio finale, vi ricordiamo che prima di usare Tobral collirio, è opportuno informare il medico del proprio attuale stato di salute e dell’elenco di farmaci, prodotti da banco (ad es. vitamine, integratori a base di erbe, ecc.) che si stanno assumendo, oltre a notizie su allergie, malattie preesistenti e condizioni attuali (ad esempio gravidanza, imminenti interventi chirurgici, ecc.).

Alcune condizioni di salute potrebbero rendervi più suscettibili agli effetti collaterali del farmaco. Assumere inoltre il medicinale come indicato dal medico o seguire le linee guida riportate su foglietto informativo.

Il dosaggio dovrà essere calibrato sulla propria condizione: informare il medico se le proprie caratteristiche sintomatiche persistono o peggiorano. Evitare l’uso di lenti a contatto durante il trattamento, non guidare o utilizzare macchinari. Non mescolare o diluire questo farmaco con altri farmaci nel nebulizzatore e non prendere questo farmaco se si è allergici ad esso.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close