NotiziePrimo piano

Lavarsi le mani contro il Coronavirus: come farlo nel modo corretto

Sono giorni che lo sentiamo ripetere: lavarsi le mani in modo frequente è una delle azioni più importanti che possiamo compiere in questi giorni di emergenza sanitaria, dato che consente di tenere alla larga il Coronavirus e contenere la sua diffusione. Ma come lavarsi le mani nel modo corretto? Ecco qualche indicazione per non commettere errori.

Per lavarsi le mani nel modo corretto è necessario seguire il seguente iter, che deve in tutto avere una durata di circa 40 secondi:

  • Bagnare le mani.
  • Applicare una dose abbondante di sapone sulle mani.
  • Strofinare le mani palmo contro palmo.
  • Posizionare il palmo destro sul dorso sinistro incrociando le dita e viceversa.
  • Strofinare le mani posizionate palmo contro palmo, sempre con le dita incrociate.
  • Oppure i palmi della mani, con le dita chiuse, e strofinare.
  • Strofinare il pollice sinistro con il palmo destro e viceversa, effettuando un movimento rotatorio.
  • Strofinare il palmo destro con le dita della mano sinistra, e viceversa, anche in questo caso con movimento rotatorio.
  • Risciacquare le mani con acqua, preferibilmente calda.
  • Asciugare le mani, meglio se con una salvietta monouso, da gettare quindi dopo l’operazione.
  • Chiudere il rubinetto, utilizzando anche in questo caso una salvietta monouso.
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close