Herpes labiale: i consigli per combattere l’infezione

Purtroppo alcuni soggetti soffrono dell’herpes labiale e sembrano non riuscire a sconfiggerlo. Tutta colpa dello stress? Secondo alcuni studi, la causa principale di questo problema è il cibo; alcuni alimenti sarebbero i colpevoli.

Entrando più nel dettaglio l’herpes labiale rappresenta un’infezione diffusa che si manifesta sotto forma di vescicole pruriginose (con gonfiore e bruciore localizzati). Il virus che scatena questo disagio è l’Herpes simplex di tipo 1: ma qual è la sua reale causa?

Non è semplice riuscire a capire la sua insorgenza. Comunque sia di solito si manifesta quando le difese immunitarie del soggetto si abbassano, l’alimentazione non è corretta o ci si espone troppo ai raggi UV. Solitamente chi ne è affetto guarisce non prima dei 12 giorni; poi rimane latente sino a che qualcosa non lo riattivi.

E’ fondamentale riuscire a rimanere calmi ed evitare di conseguenza ogni tipo di stress fisico e allo stesso tempo riuscire a correggere l’alimentazione. Andando da uno specialista ci verrà consigliato di assumere maggiormente carne, uova, legumi, latticini ed ovviamente pesce. Ma bensì anche la vitamina C e la vitamina B risultano essere fondamentali per tenere alla larga l’herpes labiale.

Si consiglia di evitare cibi contenenti l’arginina: come ad esempio bibite, insaccati, alcolici, frutta secca ed ovviamente il cioccolato. Risulta molto difficile riuscire a resistere a questi alimenti perché cibo quotidiano, ma per il proprio benessere personale si dovrà fare dei sacrifici.

Nel caso in cui però non si utilizzeranno prevenzioni, basterà continuare ad utilizzare creme o cerotti antivirali ed aspettare il suo decorso.