La salute nelle nostre mani: come prevenire il tumore

Lo scorso anno in Italia sono stati stimati 390.700 nuovi casi di tumore, molti di più rispetto agli anni precedenti. Una condizione che rischia di peggiorare ancora di più se non si inizia a seguire uno stile di vita sano. Secondo le ultime rivelazioni è stato visto che il 33% degli adulti è in sovrappeso, il 24% fuma, i sedentari sono aumentati al 31% e il 10% è obeso.

Per questo motivo è molto importante la prevenzione che devi iniziare, come abbiamo appena detto, con uno stile di vita sano e con buone abitudini alimentari. Sono ritornate in piazza le Arance della Salute con un primo appuntamento di sensibilizzazione e raccolta fondi dell’anno di Fondazione AIRC. Ci sono volontari che distribuiscono arance rosse coltivate in Italia a fronte di una donazione di 10 euro, marmellata d’arancia a 6 euro e miele all’arancia a 8 euro. I fondi raccolti contribuiscono ovviamente al finanziamento di circa sei mila ricercatori per rendere una malattia come il tumore sempre più curabile.

La campagna “La salute nelle nostre mani” riassume l’impegno della fondazione AIRC per sensibilizzare i cittadini sull’importanza di compiere gesti concreti e corretti per la nostra salute. Stop al fumo e sì ad un’alimentazione sana ed equilibrata, all’attività fisica e all’adesione agli screening consigliati. Federico Caligaris Cappio, Direttore Scientifico di Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro ricorda: “La prevenzione è uno dei principali strumenti per ridurre le probabilità di sviluppare un cancro ed è alla nostra portata ogni giorno. Se la diagnosi precoce permette di anticipare il momento in cui si scopre un tumore, altri semplici interventi consentono di contenere il rischio che alcuni tumori si presentino. Abitudini e comportamenti più salutari potrebbero evitare la comparsa di circa un tumore su tre“.

Prevenire il tumore con sane abitudini

Tutti i ricercatori confermano che un’alimentazione ricca di frutta, verdura, legumi, cereali e un limitato consumo di bevande zuccherate e di grassi saturi è molto importante per prevenire la comparsa di un tumore. 

In particolare è molto importante prestare attenzione alla qualità e alla quantità del cibo. Il tutto deve essere associato all’esercizio fisico che incide molto sui meccanismi infiammatori e sul sistema immunitario. La rinuncia al cibo è fondamentale, proprio perché è il maggior responsabile dei tumori polmonari ma anche di altre malattie. Si consiglia di inserire nel piano alimentare ricette a tema arancia, tra cui il pollo agli agrumi.

Leggi anche:

  • Cura il suo tumore con un metodo nuovo: ecco cosa accade
  • Pomodoro, utile alleato contro il tumore alla prostata
  • Tumore alla cervice: continuano le vaccinazioni